Stop confusion! Show Cooking o Cooking Show?

Proseguiamo con la seconda puntata di Stop Confusion! e parliamo di Show Cooking … o Cooking Show … oppure Showcooking… Comunque preferiate chiamare questo format, c’è un protagonista che non deve mai mancare: lo Chef! A lui il compito di accompagnarvi alla scoperta di un piatto e dei suoi ingredienti, dei segreti e dei trucchi del mestiere che possono facilitarne la preparazione. Perché, se è vera l’espressione “E’ il tocco dello Chef che fa la differenza”, è proprio grazie a questo format che potremmo capire che “non è la solita zuppa!”.

Non è una lezione di cucina, è molto di più: è una performance live dove gli ospiti possono interagire direttamente con lo Chef ponendo tutte quelle domande che spesso non trovano risposta sui libri perché è il lavoro sul campo che affina la tecnica. La formula è divertente: prima si impara poi si mangia.

Ma uno Showcooking – a noi piace scriverlo così – non serve solo a descrivere un piatto, in realtà può essere un evento costruito per presentare un nuovo prodotto: ad esempio, un alimento, come una mela dalla ineguagliabile croccantezza, o un elettrodomestico di ultima generazione, ma anche per raccontare le caratteristiche benefiche di un alimento che sia magari antiossidante (come vi abbiamo raccontato nell’articolo dedicato a Sensai).

Se il vostro obiettivo pertanto è presentare un prodotto, facendone scoprire le peculiarità che lo distinguono da tutti gli altri, lo staff di InKitchen LOFT vi aiuterà a realizzare il vostro evento.

Per informazioni scrivici a: info@inkitchen.it


CONDIVIDI