Stop confusion! Il Cooking Team Building

Cooking Team Building, Show Cooking, Food Contest, Masterclass, Presentazioni Prodotto, Conferenze stampa… l’elenco di “eventi food” potrebbe essere infinito.
In questi ultimi anni è indubbio che la cucina stia conoscendo un grande fermento e sempre più aziende, sia del settore food che non, scelgono uno dei format sopra citati per attirare influencer e giornalisti ai propri appuntamenti o per far vivere ai propri dipendenti una giornata diversa dal solito. Perché si sa, tutto l’impegno creativo, progettuale e organizzativo ha come obiettivo ultimo quello di “far parlare di sé”, di ottenere il maggior numero di tweet, post, video, foto, di creare condivisione su un brand o un prodotto.

A cosa dobbiamo questo successo? Certamente sono complici i diversi programmi televisivi, in cui i concorrenti se da un lato si sfidano a colpi di ricetta dall’altro sviluppano competenze e nuovi rapporti di amicizia. La cucina diventa quindi metafora della vita, anche quella lavorativa.
Ma come scegliere quindi il format che meglio risponde ai nostri obiettivi? In questo post e in quelli futuri cercheremo di fare un po’ di chiarezza.

IL COOKING TEAM BUILDING
Quando parliamo di Team Building apriamo un mondo. Ne esistono di diverse tipologie ma l’obiettivo ultimo è sempre la creazione del gruppo. Può essere competitivo, ludico ed esperienziale. A noi di InKitchen LOFT piace unire il divertimento all’esperienza: Vivi Con Noi La Tua Food Experience è infatti il nostro claim!
Se richiesto dal cliente integriamo anche un’attività formativa e in questo caso il debrief sarà fondamentale per capire le dinamiche emerse.

Entriamo nel vivo dell’attività. La vita in cucina e la vita in azienda hanno forti parallelismi: si lavora in team, è fondamentale comprendere le indicazioni e rispettare i tempi e soprattutto avere sempre ben presente l’obiettivo finale che dovrà essere perseguito con cura e attenzione.

Una volta accolti gli ospiti presso la nostra location eventi, li suddividiamo in diversi team, che noi chiamiamo Brigate del Gusto: a ognuna viene affidata la realizzazione di un piatto sotto la supervisione del nostro Chef Alessandro e dei sui aiuti chef. Tutti sono coinvolti attivamente alla finalizzazione delle ricette. Il clima e l’atmosfera sono sempre positivi: nessuna paura alla fine il servizio sarà un successo! Una volta terminata la preparazione dei piatti, gli ospiti si accomodano per cena (o pranzo) che sarà servita dai nostri camerieri come in un ristorante esclusivo.

Il Cooking Team Building è davvero un’esperienza sempre unica, perché uniche sono le persone che vi partecipano.

Concludiamo ricordando una famosa frase di Confucio: “Se ascolto dimentico, se vedo ricordo, se faccio capisco”. Un team building di successo pertanto DEVE saper coinvolgere tutti i partecipanti.

Per informazioni scrivici a: info@inkitchen.it

Cooking team building Milano - InKitchen LOFT
Cooking team building Milano - InKitchen LOFT
Cooking team building Milano - InKitchen LOFT
Cooking team building Milano - InKitchen LOFT

CONDIVIDI